Adeguamento sismico e sisma bonus

adeguamento sismico miglioramento sismico carbonio
Interventi di adeguamento e miglioramento sismico

Lavori di adeguamento sismico e Sismabonus

Clemente Engineering progetta e realizza lavori di adeguamento sismico di strutture in calcestruzzo armato e muratura o anche miglioramento sismico attraverso l’applicazione di materiali compositi fibrorinforzati. Tra questi, la fibra di carbonio (frp) o fibra di vetro.

L’adeguamento sismico con le fibre di carbonio rappresenta, fra le moderne tecnologie edilizie, un sistema in grado di offrire eccellenti risultati in termini di prestazioni e resistenza.

Con questo metodo si agisce riducendo peraltro al minimo i problemi di invasività e di ingombro, garantendo la quasi totale reversibilità.

Differenze tra adeguamento sismico e miglioramento sismico

Le due tipologie di intervento vengono spesso confuse, a causa del comune obiettivo di ridurre o eliminare gli effetti negativi degli eventi sismici sui fabbricati.

La differenza c’è e consiste principalmente nel livello di sicurezza che si va a conseguire al termine dei lavori.

Adeguamento sismico

Un intervento di adeguamento porta il livello di sicurezza ottenuto al pari di quello di un fabbricato di nuova costruzione.

Riassumendo per sommi capi quanto indicato sul Decreto del 17 gennaio 2018 Aggiornamento delle «Norme tecniche per le costruzioni»:

L’intervento di adeguamento della costruzione è obbligatorio quando si intenda:

  1. sopraelevare la costruzione
  2. ampliare la costruzione mediante opere ad essa strutturalmente connesse e tali da alterarne significativamente la risposta
  3. apportare variazioni di destinazione d’uso che comportino incrementi dei carichi globali verticali in fondazione superiori al 10% (…)
  4. effettuare interventi strutturali volti a trasformare la costruzione mediante un insieme sistematico di opere che portino ad un sistema strutturale diverso dal precedente (…)
  5. apportare modifiche di classe d’uso che conducano a costruzioni di classe III ad uso scolastico o di classe IV

Successivamente allo svolgimento dei lavori viene verificato, con una valutazione della sicurezza, l’adempimento delle richieste della normativa in vigore.

Miglioramento sismico

Il miglioramento sismico definisce gli interventi che portano a un miglioramento generico del livello di sicurezza strutturale, pur non raggiungendo eventualmente un effettivo adeguamento alla normativa vigente per le nuove costruzioni.

Ovviamente, non facendo riferimento a parametri definiti in termini assoluti, un intervento di miglioramento sismico prevede che, al termine dei lavori, una valutazione della sicurezza della struttura stabilisca e quindi indichi il valore d’indice del livello conseguito.

adeguamento sismico fibra carbonio

La mia casa ha bisogno di un intervento di miglioramento sismico?

Per sapere se è necessario un intervento di miglioramento sismico, è innanzitutto necessario fare una serie di valutazioni tecniche relative alla progettazione e allo stato del fabbricato. La nostra società è in grado, grazie alle moderne strumentazioni e all’esperienza dei nostri tecnici specializzati, di verificare il livello di vulnerabilità sismica della tua casa o della tua azienda.

Dopo aver verificato l’effettiva necessità di un’opera di consolidamento strutturale mediante procedura di valutazione della sicurezza, è nostra cura indicare la soluzione migliore per migliorare il livello di sicurezza dello stabile.

adeguamento sismico ingegneria clemente engineering

Miglioramento comportamento sismico

Come si accede al sisma bonus?

Grazie al Sisma Bonus è possibile detrarre dalle imposte fino all’85% delle spese sostenute per le opere di adeguamento e miglioramento sismico.

Dal 2017 gli interventi possono essere realizzati su tutti gli immobili di tipo abitativo o produttivo. Il bonus è valido per i fabbricati situati nelle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2) o anche nelle zone sismiche a minor rischio (zona sismica 3).

antisismico vulnerabilità sismica rendere antisismico

Applicazione fibra di carbonio per miglioramento sismico

Quali sono le zone sismiche

Le zone sismiche sono state descritte e individuate dall’ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri n. 3274 del 20 marzo 2003.

Consigliamo di consultare il sito web dell’Agenzia delle Entrate per avere tutte le informazioni sulle modalità di adesione ed erogazione del sisma bonus.

Altri collegamenti utili sono quelli relativi ai passi da seguire per richiedere l’agevolazione e al depliant aggiornato

La formula con cui interveniamo per gli adeguamenti sismici è il “chiavi in mano”. Forniamo un servizio completo tutto incluso: dalla progettazione alla consegna dell’opera adeguata secondo la vigente normativa, penseremo a tutto noi.

Per informazioni su valutazione rischio sismico o adeguamenti è possibile contattare Clemente Engineering.

Call Now Button